Via Daverio, 7 - 20122, Milano - C.F./P.IVA: 97136760150
segreteria.generale@lidu-ilhr.it

Autore: UNHCR

Dalla parte di chi difende i diritti umani rischiando la vita per promuovere gli ideali di una società giusta e civile

UNHCR e OIM esortano gli Stati europei a far sbarcare i migranti e i rifugiati soccorsi in mare ancora a bordo delle imbarcazioni della Captain Morgan

L’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), e l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM), si stanno appellando a Malta e ad altri Stati europei affinché si adoperino rapidamente per far sbarcare circa 160 rifugiati e migranti soccorsi in mare, ancora a bordo di due imbarcazioni della Captain Morgan, permettendo loro di raggiungere finalmente la […]

L’articolo UNHCR e OIM esortano gli Stati europei a far sbarcare i migranti e i rifugiati soccorsi in mare ancora a bordo delle imbarcazioni della Captain Morgan sembra essere il primo su UNHCR.

L’UNHCR e le agenzie umanitarie rafforzano le misure sanitarie nei campi rifugiati del Kenya

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, le agenzie umanitarie e il Governo del Kenya stanno rafforzando le misure contro il COVID-19, dopo che il Governo stesso ha confermato che due persone sono risultate positive ai test nei campi rifugiati di Dadaab. In linea con le direttive governative, i due hanno dovuto osservare un […]

L’articolo L’UNHCR e le agenzie umanitarie rafforzano le misure sanitarie nei campi rifugiati del Kenya sembra essere il primo su UNHCR.

I medici rifugiati partecipano alla lotta contro il coronavirus

I medici rifugiati che lavorano come cassieri o camerieri nei paesi che li accolgono vogliono che le loro qualifiche siano riconosciute in modo da poter salvare vite umane nella pandemia di coronavirus. Di Sarah Schafer | 18 maggio 2020 NEW YORK – Quando Lubab al-Quraishi ha saputo che in New Jersey gli operatori sanitari formati […]

L’articolo I medici rifugiati partecipano alla lotta contro il coronavirus sembra essere il primo su UNHCR.

Comunicato congiunto CIO/UNHCR: Olympic Refuge Foundation: lo sport può dare speranza alle comunità in fuga durante la pandemia da COVID-19

L’Olympic Refuge Foundation (ORF) ha evidenziato ieri come lo sport possa aiutare i giovani costretti alla fuga a divenire più resilienti e a rafforzare la propria salute mentale, specialmente durante la pandemia da COVID‐19. Thomas Bach, Presidente dell’ORF e del CIO, e Filippo Grandi, Vice Presidente dell’ORF, nonché Alto Commissario delle Nazioni Unite per i […]

L’articolo Comunicato congiunto CIO/UNHCR: Olympic Refuge Foundation: lo sport può dare speranza alle comunità in fuga durante la pandemia da COVID-19 sembra essere il primo su UNHCR.

Due rifugiati LGBTI del Venezuela iniziano una nuova vita al sicuro

I rifugiati LGBTI devono spesso affrontare una lunga strada verso la sicurezza. Ma per Valentinna e Elvis costruire nuove vite nei paesi che li ospitano rappresentava una “rinascita”. Di Stephanie Rabi Misle a Santiago del Cile e Victoria Hugueney a Brasilia, Brasile | 17 maggio 2020 Per Valentinna Rangel, trovare sicurezza in Cile ha significato […]

L’articolo Due rifugiati LGBTI del Venezuela iniziano una nuova vita al sicuro sembra essere il primo su UNHCR.

Il conflitto e la pandemia in Libia spingono sempre più persone a rischiare la vita in mare

Scampato alla morte nel tentativo di trovare sicurezza, un adolescente sudanese si è visto costretto a rischiare la vita in mare a causa dell’insicurezza crescente e delle restrizioni dovute alla pandemia da COVID-19 in Libia. Di Tarik Argaz a Tripoli, Libia | 15 maggio 2020 Da prima che potesse ricordare, la vita del diciottenne Siddik* […]

L’articolo Il conflitto e la pandemia in Libia spingono sempre più persone a rischiare la vita in mare sembra essere il primo su UNHCR.

Primo caso confermato di coronavirus negli insediamenti di rifugiati rohingya: pronte le misure di salute pubblica

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, e le organizzazioni partner hanno intensificato ulteriormente gli interventi di risposta al COVID-19 nei campi rifugiati rohingya di Cox’s Bazar, in Bangladesh, in seguito alla rilevazione del primo caso confermato di coronavirus. Da marzo, l’UNHCR e i partner sostengono il Governo del Bangladesh soprattutto nell’implementazione delle misure […]

L’articolo Primo caso confermato di coronavirus negli insediamenti di rifugiati rohingya: pronte le misure di salute pubblica sembra essere il primo su UNHCR.

L’UNHCR intensifica gli aiuti emergenziali mentre i conflitti in corso e la diffusione del COVID-19 aggravano le difficoltà in Libia

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, nelle ultime due settimane ha fornito assistenza di emergenza a circa 3.500 rifugiati e sfollati interni in Libia, a seguito del deteriorarsi delle condizioni di sicurezza, nonché dell’imposizione di restrizioni ai movimenti dovuta al COVID19. Il pacchetto aiuti, che includeva cibo e kit igienici per un mese, […]

L’articolo L’UNHCR intensifica gli aiuti emergenziali mentre i conflitti in corso e la diffusione del COVID-19 aggravano le difficoltà in Libia sembra essere il primo su UNHCR.

L’UNHCR esorta a dare priorità alla salute mentale nella risposta al coronavirus

La diffusione del coronavirus sta causando gravi danni alla salute mentale di rifugiati, sfollati e apolidi. Lo ha reso noto oggi l’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati. “Gli effetti del COVID-19, oltre a causare una crisi sul piano della salute fisica, stanno provocando ora una crisi anche sul piano della salute mentale. Se, […]

L’articolo L’UNHCR esorta a dare priorità alla salute mentale nella risposta al coronavirus sembra essere il primo su UNHCR.

DICHIARAZIONE CONGIUNTA SULLA LIBIA UNHCR-OCHA-UNICEF-UNFPA-WFP-OMS-OIM

Il conflitto e la pandemia di COVID-19 rappresentano una minaccia significativa alla vita in Libia. La salute e la sicurezza dell’intera popolazione del paese sono a rischio. Circa 400.000 libici sono stati sfollati dall’inizio del conflitto 9 anni fa – circa la metà dei quali nell’anno passato, da quando l’attacco alla capitale, Tripoli, è cominciato. […]

L’articolo DICHIARAZIONE CONGIUNTA SULLA LIBIA UNHCR-OCHA-UNICEF-UNFPA-WFP-OMS-OIM sembra essere il primo su UNHCR.

Le conseguenze del coronavirus per i venezuelani costretti a fuggire

La quarantena imposta dal COVID-19 ha avuto pesanti conseguenze per i rifugiati e migranti venezuelani, molti dei quali sopravvivevano a malapena anche prima della pandemia. Dallo staff UNHCR | 12 maggio 2020 Il 2020 si prospettava come un anno migliore per María,* una nonna venezuelana che stava facendo grandi passi avanti verso la ricostruzione della […]

L’articolo Le conseguenze del coronavirus per i venezuelani costretti a fuggire sembra essere il primo su UNHCR.

La chiusura delle scuole a causa del coronavirus ha colpito duramente i bambini rifugiati

Già prima dell’emergenza coronavirus, andare a scuola era una sfida quotidiana per molti bambini costretti a fuggire in tutto il mondo. Ora ci sono timori che alcuni possano continuare a non ricevere un’istruzione dopo la fine del lockdown. Da Staff UNHCR | 11 maggio 2020 Isai* ha saltato due anni di scuola quando con la […]

L’articolo La chiusura delle scuole a causa del coronavirus ha colpito duramente i bambini rifugiati sembra essere il primo su UNHCR.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza Cookies solo per salvare la sessione dell’Utente e per svolgere altre attività strettamente necessarie al funzionamento dello stesso, ad esempio in relazione alla distribuzione del traffico. In caso di condivisione di articoli o parti del sito su altre piattaforme, ogni responsabilità sulla privacy e sull'utilizzo dei cookies sarà a carico del gestore delle medesime. I cookie utilizzati in questo sito, ci aiutano a combattere lo spam e gli attacchi di phishing, consentendoci di identificare i computer usati per eventuali attacchi malevoli. Usiamo i cookie anche per rilevare i computer in cui sono presenti malware e per adottare misure in grado di prevenire ulteriori danni. Continuando la navigazione in questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi