Via Daverio, 7 - 20122, Milano - C.F./P.IVA: 97136760150
segreteria.generale@lidu-ilhr.it

Live blog: I rifugiati nell’emergenza COVID-19

Dalla parte di chi difende i diritti umani rischiando la vita per promuovere gli ideali di una società giusta e civile

Live blog: I rifugiati nell’emergenza COVID-19

Questi sono alcuni dei modi in cui lo staff UNHCR, i rifugiati e i nostri sostenitori in tutto il mondo si stanno attivando per rispondere all’emergenza COVID-19.

A cura dello staff UNHCR | 25 marzo 2020

Le persone costrette a fuggire e le comunità che le accolgono in tutto il mondo sono a rischio man mano che la pandemia si diffonde.
Ecco alcuni dei modi in cui – insieme al personale dell’UNHCR e ai sostenitori – si stanno muovendo per stare al sicuro, essere prudenti… e gentili.

Controlla qui per gli aggiornamenti:

Cox’s Bazar, Bangladesh

Nel più grande insediamento di rifugiati del mondo, in Bangladesh, l’UNHCR sta dando informazioni su come prevenire la diffusione del coronavirus e distribuendo sapone per ridurre il rischio di un’epidemia di COVID-19 tra i rifugiati Rohingya.

Canada

La scrittrice Robin Stevenson, che quattro anni fa ha sponsorizzato una famiglia di rifugiati reinsediata in Canada, è stata ripagata per i suoi sforzi. Ora è in auto-isolamento dopo un viaggio, e ha ricevuto un vero e proprio pacchetto di assistenza da quella famiglia.

Varsavia, Polonia

La Rappresentante dell’UNHCR in Polonia segnala un’iniziativa nella città portuale di Danzica, in cui donne rifugiate stanno cucendo maschere protettive – un kit vitale dalla scarsa disponibilità, mentre i sistemi sanitari si sforzano di trattare un numero crescente di pazienti affetti da COVID-19.

Francoforte, Germania

Un ponte aereo dell’UNHCR ha trasportato 4,4 tonnellate di attrezzature mediche vitali, tra cui mascherine, guanti e medicinali essenziali per sostenere la risposta al COVID-19 nella Repubblica Islamica dell’Iran. Il Paese ospita quasi un milione di rifugiati afghani e deve far fronte a carenze critiche all’interno del suo sistema sanitario.

Ginevra, Svizzera

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati Fillippo Grandi sottolinea le misure adottate per frenare l’epidemia di COVID-19 nel mondo.

L’articolo Live blog: I rifugiati nell’emergenza COVID-19 sembra essere il primo su UNHCR.

Please follow and like us:

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza Cookies solo per salvare la sessione dell’Utente e per svolgere altre attività strettamente necessarie al funzionamento dello stesso, ad esempio in relazione alla distribuzione del traffico. In caso di condivisione di articoli o parti del sito su altre piattaforme, ogni responsabilità sulla privacy e sull'utilizzo dei cookies sarà a carico del gestore delle medesime. I cookie utilizzati in questo sito, ci aiutano a combattere lo spam e gli attacchi di phishing, consentendoci di identificare i computer usati per eventuali attacchi malevoli. Usiamo i cookie anche per rilevare i computer in cui sono presenti malware e per adottare misure in grado di prevenire ulteriori danni. Continuando la navigazione in questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi