Via Daverio, 7 - 20122, Milano - C.F./P.IVA: 97136760150
segreteria.generale@lidu-ilhr.it

Highlights – First visit to the US-Mexico border by Parliament’s Subcommittee on Human Rights – Subcommittee on Human Rights

Dalla parte di chi difende i diritti umani rischiando la vita per promuovere gli ideali di una società giusta e civile

Highlights – First visit to the US-Mexico border by Parliament’s Subcommittee on Human Rights – Subcommittee on Human Rights

DROI Press release
MEPs call on the US administration to respect international law and US federal law on protecting asylum seekers, who must not, by any means, be criminalised.

The delegation visited El Paso (Texas, USA), Ciudad Juarez (Chihuahua, Mexico) and Washington D.C. from 24 to 28 February to assess the human rights situation of migrants and refugees at the US-Mexico border. This was a follow up to the European Parliament’s urgency resolution adopted on 18 July 2019.

The cross-party delegation from the European Parliament’s Subcommittee on Human Rights (DROI) was led by Chair Maria Arena (S&D, BE), and composed of Isabel Wiseler-Lima (EPP, LU), Ivan Štefanec (EPP, SK), Gheorghe-Vlad Nistor (EPP, RO), Isabel Santos (S&D, PT), Dietmar Köster (S&D, DE), Susanna Ceccardi (ID, IT) and Tineke Strik (Greens/EFA, NL).

Source : © European Union, 2020 – EP

Please follow and like us:

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza Cookies solo per salvare la sessione dell’Utente e per svolgere altre attività strettamente necessarie al funzionamento dello stesso, ad esempio in relazione alla distribuzione del traffico. In caso di condivisione di articoli o parti del sito su altre piattaforme, ogni responsabilità sulla privacy e sull'utilizzo dei cookies sarà a carico del gestore delle medesime. I cookie utilizzati in questo sito, ci aiutano a combattere lo spam e gli attacchi di phishing, consentendoci di identificare i computer usati per eventuali attacchi malevoli. Usiamo i cookie anche per rilevare i computer in cui sono presenti malware e per adottare misure in grado di prevenire ulteriori danni. Continuando la navigazione in questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi