Via Daverio, 7 - 20122, Milano - C.F./P.IVA: 97136760150
segreteria.generale@lidu-ilhr.it

Categoria: Notizie

Dalla parte di chi difende i diritti umani rischiando la vita per promuovere gli ideali di una società giusta e civile

Necessari 1,35 miliardi di dollari per aiutare rifugiati e migranti venezuelani e i Paesi che li accolgono  

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, e l’OIM, l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni, lanceranno oggi un piano regionale da 1,35 miliardi di dollari per rispondere alle crescenti esigenze umanitarie di rifugiati e migranti venezuelani in America Latina e Caraibi e delle comunità che li accolgono. A inizio novembre 2019, i rifugiati e i […]

L’articolo Necessari 1,35 miliardi di dollari per aiutare rifugiati e migranti venezuelani e i Paesi che li accolgono   sembra essere il primo su UNHCR.

Nuovo report UNHCR descrive l’impatto dell’apolidia sull’accesso ai diritti umani in Italia, Portogallo e Spagna

L’apolidia costituisce una violazione dei diritti umani che interessa milioni di persone in tutto il mondo. Tale condizione ostacola l’accesso a diritti fondamentali dati solitamente per scontati, contribuendo così a rendere invisibili individui e intere comunità e a emarginarli dal resto della società. Le persone apolidi sono presenti anche all’interno dell’Unione Europea, dove la privazione […]

L’articolo Nuovo report UNHCR descrive l’impatto dell’apolidia sull’accesso ai diritti umani in Italia, Portogallo e Spagna sembra essere il primo su UNHCR.

Comunicato congiunto UNHCR-OIM-UNICEF: 60.000 giovani rifugiati e migranti arrivati in Italia non accompagnati necessitano di sostegno continuo nella fase di transizione all’età adulta

Le sfide chiave includono il contrasto a discriminazioni, difficoltà nel trovare lavoro, strozzature amministrative, e carenza di informazioni in ambito legale. ROMA, Italia – 8 novembre 2019 – In un nuovo rapporto pubblicato oggi, UNICEF, UNHCR e OIM affermano che i circa 60.000 giovani rifugiati e migranti giunti in Italia come minori non accompagnati tra […]

L’articolo Comunicato congiunto UNHCR-OIM-UNICEF: 60.000 giovani rifugiati e migranti arrivati in Italia non accompagnati necessitano di sostegno continuo nella fase di transizione all’età adulta sembra essere il primo su UNHCR.

L’UNHCR evacua 54 rifugiati vulnerabili dal Niger all’Italia

Un gruppo di 54 rifugiati vulnerabili è stato oggi trasferito in Italia dal Meccanismo di Transito di Emergenza (Emergency Transit Mechanism, ETM) e aree urbane in Niger. Il gruppo, che è atterrato a Roma intorno alle 17 ora locale, proviene da Eritrea, Etiopia, Somalia e Sudan. Tra le persone arrivate ci sono 23 minori, 13 […]

L’articolo L’UNHCR evacua 54 rifugiati vulnerabili dal Niger all’Italia sembra essere il primo su UNHCR.

L’UNHCR esprime preoccupazione per l’ennesimo taglio ai posti per il reinsediamento di rifugiati annunciato dagli Stati Uniti

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, esprime preoccupazione per la decisione annunciata sabato dagli Stati Uniti di ridurre, in modo significativo e per il terzo anno consecutivo, il numero di rifugiati che ammetteranno al programma di reinsediamento nel proprio territorio nel corso del prossimo anno. Il tetto di 18.000 posti lascia a rischio […]

L’articolo L’UNHCR esprime preoccupazione per l’ennesimo taglio ai posti per il reinsediamento di rifugiati annunciato dagli Stati Uniti sembra essere il primo su UNHCR.

L’impegno delle università per i Rifugiati

Scuola e università offrono una importante opportunità per i giovani rifugiati, rappresentando un passaggio fondamentale nel loro percorso di inclusione sociale. Soltanto il 3% dei rifugiati a livello globale, secondo le stime dell’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, ha accesso all’istruzione superiore a fronte di una media pari al 37% a livello globale. […]

L’articolo L’impegno delle università per i Rifugiati sembra essere il primo su UNHCR.

Dichiarazione congiunta UE-UNHCR-OIM in merito alla conclusione della Conferenza internazionale di solidarietà sulla crisi di rifugiati e migranti venezuelani

La Conferenza internazionale di solidarietà sulla crisi di rifugiati e migranti venezuelani tenutasi a Bruxelles il 28 e il 29 ottobre 2019 ha mandato un forte messaggio di sostegno ai rifugiati e ai migranti venezuelani, nonché ai Paesi e alle comunità che li accolgono in America Latina e nei Caraibi. La Conferenza è stata presieduta […]

L’articolo Dichiarazione congiunta UE-UNHCR-OIM in merito alla conclusione della Conferenza internazionale di solidarietà sulla crisi di rifugiati e migranti venezuelani sembra essere il primo su UNHCR.

L’UNHCR amplia la risposta in Iraq in seguito all’arrivo continuo di rifugiati siriani

Secondo il personale dell’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, sono oltre 12.000 i rifugiati siriani che hanno cercato rifugio nel vicino Iraq da quando, due settimane fa, ha avuto inizio l’ultimo afflusso. La popolazione rifugiata presso il campo di Bardarash, aperto da poco, ha superato le 11.000 unità e più di 800 persone […]

L’articolo L’UNHCR amplia la risposta in Iraq in seguito all’arrivo continuo di rifugiati siriani sembra essere il primo su UNHCR.

Dichiarazione dell’UNHCR in merito alla morte dell’ex Alto Commissario per i Rifugiati Sadako Ogata

La famiglia dell’ex Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati, Sadako Ogata, alla guida dell’UNHCR dal 1991 al 2000, ne ha annunciato il decesso avvenuto a Tokyo, in Giappone. “Sadako Ogata è stata una leader visionaria che ha guidato l’UNHCR durante uno dei decenni di maggiore importanza della sua storia, contribuendo a trasformare le […]

L’articolo Dichiarazione dell’UNHCR in merito alla morte dell’ex Alto Commissario per i Rifugiati Sadako Ogata sembra essere il primo su UNHCR.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza Cookies solo per salvare la sessione dell’Utente e per svolgere altre attività strettamente necessarie al funzionamento dello stesso, ad esempio in relazione alla distribuzione del traffico. In caso di condivisione di articoli o parti del sito su altre piattaforme, ogni responsabilità sulla privacy e sull'utilizzo dei cookies sarà a carico del gestore delle medesime. I cookie utilizzati in questo sito, ci aiutano a combattere lo spam e gli attacchi di phishing, consentendoci di identificare i computer usati per eventuali attacchi malevoli. Usiamo i cookie anche per rilevare i computer in cui sono presenti malware e per adottare misure in grado di prevenire ulteriori danni. Continuando la navigazione in questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi