Via Daverio, 7 - 20122, Milano - C.F./P.IVA: 97136760159
segreteria.generale@ilhr.it

Autore: UNHCR

Dalla parte di chi difende i diritti umani rischiando la vita per promuovere gli ideali di una società giusta e civile

Inondazioni senza precedenti colpiscono migliaia di cittadini e rifugiati in Sud Sudan

Nella contea di Maban nel Sud Sudan quasi 200.000 persone, compresi i rifugiati e la popolazione ospitante, sono state colpite da inondazioni la cui violenza è senza precedenti. Situata nello stato del Nilo Superiore, l’area interessata ospita oltre 150.000 rifugiati provenienti dal Sudan. Il Sud Sudan si sta gradualmente riprendendo da sei anni di guerra […]

L’articolo Inondazioni senza precedenti colpiscono migliaia di cittadini e rifugiati in Sud Sudan sembra essere il primo su UNHCR.

Nuovi flussi di rifugiati in Iraq in una settimana di violenze nel nord-est della Siria

Per il quarto giorno consecutivo, l’UNHCR, l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, ha accolto centinaia di rifugiati che dal nord-est della Siria hanno attraversato il confine con l’Iraq. I rifugiati provengono principalmente dalle città della Siria settentrionale – Kobani, Amoda e Qamishly e dai villaggi circostanti. A partire da questa mattina, oltre 1.600 […]

L’articolo Nuovi flussi di rifugiati in Iraq in una settimana di violenze nel nord-est della Siria sembra essere il primo su UNHCR.

Un ragazzo afgano affronta le difficoltà del viaggio verso un futuro migliore

Farouk, 15 anni, è stato costretto a lasciare l’Afghanistan e ad affrontare un difficile viaggio attraverso 10 paesi diversi. Ora si è ricongiunto con i suoi fratelli a Londra anche grazie all’aiuto dell’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati. Di Barbara Molinario, Roma | 17 ottobre 2019 A 16 anni, la maggior parte dei […]

L’articolo Un ragazzo afgano affronta le difficoltà del viaggio verso un futuro migliore sembra essere il primo su UNHCR.

L’UNHCR intensifica gli aiuti nella Siria nordorientale

Il personale dell’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, ha garantito assistenza a circa 31.800 persone in seguito all’intensificarsi delle violenze nel nord-est della Siria la settimana scorsa. Ad Al-Hassakeh e a Tal Tamer, l’UNHCR ha distribuito coperte e altri beni di prima necessità a circa 20.250 persone in tre campi che accolgono sfollati […]

L’articolo L’UNHCR intensifica gli aiuti nella Siria nordorientale sembra essere il primo su UNHCR.

Rifugiati nella rete. Servizi, sfide e opportunità per un sostegno integrato e per una narrazione da protagonisti

A fronte delle significative modifiche relative al sistema d’accoglienza, nonché delle politiche restrittive connesse al diritto d’asilo, è necessario rafforzare le reti e mettere in luce le buone pratiche promosse dagli attori impegnati nella tutela dei diritti e nei percorsi d’inclusione sociale dei rifugiati. Occorre, in questo senso, costruire e consolidare reti su tutto il […]

L’articolo Rifugiati nella rete. Servizi, sfide e opportunità per un sostegno integrato e per una narrazione da protagonisti sembra essere il primo su UNHCR.

I minori soli affrontano l’insicurezza sull’isola greca di Lesbo

I minori richiedenti asilo che sono stati separati dai loro genitori raccontano di condizioni precarie e minacce di violenza in un centro di accoglienza sull’isola greca di Lesbo. Di Boris Cheshirkov da Lesbo, Grecia | 14 ottobre 2019 Zemar*, 15 anni, è arrivato il mese scorso dall’Afghanistan al centro di accoglienza di Moria sull’isola greca di […]

L’articolo I minori soli affrontano l’insicurezza sull’isola greca di Lesbo sembra essere il primo su UNHCR.

Un nuovo inizio per i bambini venezuelani a rischio di apolidia

Una nuova misura concede la cittadinanza ai bambini nati da genitori venezuelani in Colombia, aiutando migliaia di neonati a rischio di apolidia. Di Jenny Barchfield a Bogotá, Colombia | 14 ottobre 2019 Un pomeriggio di inizio settembre, mentre puliva l’appartamento seminterrato che condivide con gli altri 11 membri della sua famiglia allargata con cui è […]

L’articolo Un nuovo inizio per i bambini venezuelani a rischio di apolidia sembra essere il primo su UNHCR.

L’UNHCR esorta gli Stati europei a fare di più per proteggere e sostenere i minori rifugiati e migranti

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, ha sollecitato gli Stati europei a intraprendere maggiori sforzi per proteggere i minori rifugiati e migranti che non solo hanno sopportato viaggi difficili e pericolosi, ma continuano ad affrontare rischi e avversità una volta giunti in Europa, fra cui condizioni abitative insicure, essendo erroneamente registrati come adulti, […]

L’articolo L’UNHCR esorta gli Stati europei a fare di più per proteggere e sostenere i minori rifugiati e migranti sembra essere il primo su UNHCR.

Numerosi Paesi si impegnano a contrastare l’apolidia a livello globale in quello che rappresenta un momento storico

In quello che rappresenta un momento storico nella battaglia globale contro l’apolidia, oltre 85 attori fra governi, società civile e organizzazioni internazionali e regionali questa settimana hanno assunto centinaia di nuovi impegni per porre fine all’apolidia, causa primaria di privazione di diritti umani per milioni di persone nel mondo. Oltre 300 dichiarazioni di impegni sono […]

L’articolo Numerosi Paesi si impegnano a contrastare l’apolidia a livello globale in quello che rappresenta un momento storico sembra essere il primo su UNHCR.

Conflitto e violenze in Burkina Faso costringono alla fuga quasi mezzo milione di persone

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, si unisce ai propri partner nel segnalare l’evolversi della crisi umanitaria nelle regioni centrali e settentrionali del Burkina Faso, dove ogni giorno le vite di centinaia di migliaia di civili stanno venendo stravolte dalle violenze e dalle condizioni di insicurezza. Circa 486.000 persone sono state costrette alla […]

L’articolo Conflitto e violenze in Burkina Faso costringono alla fuga quasi mezzo milione di persone sembra essere il primo su UNHCR.

Seconda evacuazione salvavita di rifugiati vulnerabili dalla Libia in Rwanda

Intorno alle 23.20 di ieri notte un gruppo di circa 123 rifugiati vulnerabili è atterrato all’aeroporto internazionale di Kigali con il secondo volo di evacuazione dalla Libia al Rwanda. I rifugiati sono stati accompagnati in un centro di transito a Gashora, dove l’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, sta garantendo assistenza fondamentale per […]

L’articolo Seconda evacuazione salvavita di rifugiati vulnerabili dalla Libia in Rwanda sembra essere il primo su UNHCR.

Dichiarazione dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati Filippo Grandi sull’assegnazione del Premio Nobel per la pace al Primo Ministro Etiope Abiy Ahmed

L’odierna assegnazione del Premio Nobel per la pace al Primo Ministro Etiope Abiy Ahmed è un’immenso riconoscimento ai suoi sforzi per portare la pace nel suo Paese e oltre. L’Etiopia è uno dei Paesi che ospita il maggior numero di rifugiati in Africa, con oltre 700.000 rifugiati registrati. Una storica legge sui rifugiati, elaborata con […]

L’articolo Dichiarazione dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati Filippo Grandi sull’assegnazione del Premio Nobel per la pace al Primo Ministro Etiope Abiy Ahmed sembra essere il primo su UNHCR.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza Cookies solo per salvare la sessione dell’Utente e per svolgere altre attività strettamente necessarie al funzionamento dello stesso, ad esempio in relazione alla distribuzione del traffico. In caso di condivisione di articoli o parti del sito su altre piattaforme, ogni responsabilità sulla privacy e sull'utilizzo dei cookies sarà a carico del gestore delle medesime. I cookie utilizzati in questo sito, ci aiutano a combattere lo spam e gli attacchi di phishing, consentendoci di identificare i computer usati per eventuali attacchi malevoli. Usiamo i cookie anche per rilevare i computer in cui sono presenti malware e per adottare misure in grado di prevenire ulteriori danni. Continuando la navigazione in questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi